Urbanistica: l’avviso pubblico del Comune di Campogalliano

Entro la fine di settembre 2018 devono arrivare le manifestazioni di interesse
Prende le mosse dalla nuova normativa urbanistica regionale l'avviso pubblico che il Comune di Campogalliano ha pubblicato sul proprio portale internet, invitando tutti i soggetti interessati a presentare le proprie proposte di intervento di tutela e valorizzazione, organizzazione e trasformazione del territorio comunale, da attuare attraverso accordi operativi, vale a dire tramite il rilascio di specifici permessi, in quanto prioritari rispetto alle esigenze della comunità locale. La normativa infatti conferisce ai Comuni la possibilità, nella fase transitoria, di dare attuazione con tempi e procedure più celeri rispetto agli strumenti di pianificazione vigenti (PSC e POC).
Coloro che intendono manifestare il proprio interesse, dovranno far pervenire all’indirizzo PEC del comune di Campogalliano Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. , entro il 28 settembre 2018 l’istanza che contiene la manifestazione di interesse, la relazione tecnica e l’autocertificazione antimafia, oltre agli elaborati grafici descrittivi dell’intervento. A tal proposito è obbligatoria almeno una planimetria generale con evidenza degli ingombri, delle vie di accesso, delle aree a servizio e delle aree verdi/permeabili.
Nei tre mesi successivi, da ottobre a dicembre 2018, l’amministrazione procederà a definire una delibera di indirizzo che dovrà essere poi approvata dal Consiglio Comunale secondo più precisi criteri, a partire da una significativa riduzione del consumo del suolo, la valorizzazione e il recupero del patrimonio esistente, l’impatto sociale, economico e occupazionale dello sviluppo rispetto all’housing sociale e alla mobilità sostenibile, le condizioni di fattibilità e gli standard di efficienza energetica e comfort insediativo.
“Approfittiamo di questa possibilità”, spiega la sindaca di Campogalliano Paola Guerzoni, “per sbloccare e sveltire i progetti di intervento sul territorio comunale, in base ai principi di rigenerazione e riqualificazione urbana. È un percorso che condividiamo insieme a tutto il Consiglio Comunale, con l'intento di arrivare a una delibera condivisa a conclusione del processo di valutazione delle proposte”.
Per maggiori informazioni e contatti: 059.899445, 059.899456

Leave a comment

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non consentito.

I nostri sostenitori