Coop Bilanciai premia i figli di soci e dipendenti

Nove borse di studio sono state assegnate a nove figli di lavoratori e dipendenti della Società Cooperativa Bilanciai che hanno completato il diploma o la laurea nel 2023. Questa tradizione, che dura da oltre dieci anni, si concentra sul supporto alla famiglia dei dipendenti, allargando le opportunità per chi fa parte dell'azienda di Campogalliano, un'impresa leader dal 1949 nella progettazione, produzione e manutenzione di soluzioni di pesatura industriale.

Quest'anno, i giovani premiati hanno un'età compresa tra i 19 e i 24 anni. Per la categoria "diplomati", sono stati riconosciuti Gabriele Riccio (IIS F. Selmi), Federico Messori (ITIS Fermi), Beatrice Pellacani (Liceo scientifico Fanti), Elisa Barbolini (Liceo Sigonio), e Rim Jelliti (ITC Meucci). Per la categoria "laurea", invece, sono stati premiati Gabriela Marques De Los Santos (Scienze della Comunicazione, Unibo), Antonio Russo (Scienze informatiche, Unimore), Enrico Biasiolo (Architettura, Polimi), e Vittorio Arletti (Informatica, Unimore).

La consegna degli attestati è avvenuta durante la festa degli auguri di fine anno, alla presenza di circa duecento persone, sottolineando l'importanza di questi riconoscimenti. La cerimonia ha chiuso un'assemblea dove il direttore finanziario, Sonia Grillenzoni, e il presidente, Enrico Messori, hanno condiviso i principali risultati del 2023 e delineato le sfide principali per il 2024.

"Una tradizione - dicono in Cooperativa - che guarda alle persone, che prosegue ormai da oltre dieci anni, che allarga l’orizzonte al nucleo familiare di chi lavora all’interno dell’impresa di Campogalliano, dal 1949 all'avanguardia nella progettazione, produzione e manutenzione di soluzioni di pesatura industriale"

 

Last modified onDomenica, 07 Gennaio 2024 08:41

I nostri sostenitori