Coronavirus: Messaggio della Sindaca 1 Maggio

Carissimi campogallianesi, buonasera.
Eccomi per l'aggiornamento sulla situazione sanitaria e altre notizie.
I dati sanitari di oggi sono i seguenti:
- 10 persone positive al Covid19, di cui 9 a domicilio = a martedì scorso) e 1 ricoverata all'ospedale (- 1).
- 6 persone ulteriori in isolamento (contatti stretti) (- 2)
Non ci sono stati decessi.

Le informazioni da dare oggi sono tante, perché ieri sera è uscita un'ordinanza regionale che prevede maggiori aperture.

Qui trovate il link al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (dpcm) del 26 aprile e all'ordinanza regionale in questione---->https://bit.ly/2SnUgSz

ORDINANZA REGIONE EMILIA ROMAGNA N. 74 DEL 30 APRILE – RIASSUNTO
Andiamo a vedere insieme cosa prevede l'ordinanza. Questo che vi propongo è il riassunto in "pillole" fatto dalla Regione stessa; ho tolto le parti che non riguardano direttamente i campogallianesi. Chi è interessato a leggerla tutta può utilizzare il link sopra.

DA LUNEDì 4 MAGGIO:
? OBBLIGATORIO l’uso delle mascherine: nei locali aperti al pubblico, ma anche nei luoghi all’aperto quando non sia possibile mantenere il distanziamento di un metro.

?‍??Le attività economiche ancora sospese, di qualsiasi tipo, possono prepararsi alla ripartenza: per questo è sempre consentito l’accesso ai locali per lo svolgimento di lavori di vigilanza, manutenzione, pulizia e sanificazione, nonché la ricezione in magazzino di beni e forniture. Intanto in sede locale si vanno perfezionando protocolli e accordi per essere pronti quando sarà autorizzata la riapertura.

?? Seconde case, camper, roulotte: non sono ancora utilizzabili, ma possono essere sistemati e preparati: per questo è possibile recarvisi nell'ambito della propria provincia, da soli e in giornata, per lo svolgimento delle attività di manutenzione e per riparazioni e sistemazioni.

? Si potrà fare la spesa anche fuori dal proprio comune, ma sempre individualmente e comunque nell'ambito del proprio territorio provinciale.

???? Gli spostamenti per incontrare i "congiunti" sono invece possibili in ambito regionale.

?‍♀️?‍♂️?‍♀️ Riparte l’attività motoria e sportiva individuale all’aperto nell'ambito del proprio territorio provinciale.

?È consentita non solo l’attività di allevamento, ma anche quella di addestramento degli animali.

Insieme ai funerali riaprono i cimiteri. Gli orari e le modalità di accesso saranno disciplinati dai comuni.

???Riaprono parchi e giardini, con regole e modalità fissate dai comuni.

?Riparte il prestito dei libri nelle biblioteche, con regole e modalità fissate dai comuni.

? I servizi di trasporto pubblico sono rimodulati e vengono potenziate le corse per adeguarsi alla riapertura delle attività produttive. Sono adottati i protocolli di sicurezza per utenti e lavoratori.

?Restano sospese le visite agli ospiti delle strutture socio-sanitarie residenziali per persone non autosufficienti.

Dunque, alcune osservazioni.

?MASCHERINE – "locali aperti al pubblico" significa, ad esempio, i negozi. Il DPCM del 26 aprile, art. 3 commi 2 e 3 ci dice che le mascherine non sono obbligatorie al di sotto dei 6 anni e per le forme di disabilità non compatibili con l'uso continuo della mascherina. Quindi la mascherina può essere indossata anche dai bimbi in età di scuola d'infanzia, se correttamente informati. Tipologia di mascherine ammesse: valnno bene anche quelle auto-prodotte, in materiali multi-strato idonei a fornire adeguata barriera ma che garantiscano comfort e respirabilità.

??????CONGIUNTI – Nel momento in cui scrivo, il Governo non ha ancora specificato cosa si intende esattamente. Quindi non so dare indicazioni. Tenete d'occhio le risposte alle FAQ sul sito del Governo. Se qualcuno trova indicazioni più precise, può scrivere un messaggio su questa pagina, così ci aiuta. In ogni caso, i parenti più stretti sono ricompresi. Si possono andare a trovare in tutta la regione.

?‍♀️? SPOSTAMENTI – Gli spostamenti "per necessità" sono estesi al livello provinciale. Quindi, ad esempio, possiamo andare a fare la spesa a Modena, Carpi, eccetera, perché la spesa è una necessità.
Avrete letto che l'ordinanza regionale permette anche ai sindaci di comuni confinanti ma di province diverse, di stringere accordi sugli spostamenti per necessità, e solo per questi. Quindi ho già iniziato a sentirmi coi colleghi di San Martino e Rubiera. Non credo ci arriveremo domani, perché ci sono cose più urgenti da fare. Vi aggiornerò la prossima settimana. Quindi, per adesso, non possiamo andare a fare la spesa a Rubiera, per esempio.

?‍♀️?‍♂️?‍♀️?ATTIVITA' MOTORIA E SPORTIVA – "a titolo di esempio: ciclismo, corsa, caccia di selezione, pesca sportiva, tiro con l'arco, equitazione". Ovviamente si possono fare le camminate. L'ambito è quello provinciale. "Camminare" e "passeggiare" non significa andare in centro paese e stare lì tutta la mattina fermi in piazza o davanti a un bar, seppur chiuso. Altrimenti si crea assembramento.
⚠️ Per le attività sportive organizzate praticabili ai laghi Curiel (pesca, canottaggio...) ci serve un attimo di tempo in più per organizzarci. Quindi NON ripartiranno lunedì 4 maggio. Lunedì ci confronteremo con le associazioni sportive, cosa che abbiamo già iniziato a fare. Vi daremo aggiornamenti non appena possibile, anche attraverso le associazioni.

CIMITERI – Riapriranno lunedì, non so ancora se all'orario solito o in altri orari. Vi comunicheremo le modalità nei prossimi giorni.

? BIBLIOTECA COMUNALE - Per la prossima settimana continueremo a fare il prestito soltanto a domicilio, nella consueta modalità.

??? PARCHI e GIARDINI – Come Amministrazione abbiamo deciso di aprirli, perché sono una ricchezza per noi cittadini: servono per il nostro benessere fisico, psicologico e spirituale.
Nei giorni scorsi, la nostra squadra tecnica comunale ha fatto, e continuerà domattina, un gran lavoro di sistemazione e sfalcio. "Gran lavoro" non significa "tutto". A Campogalliano abbiamo molti parchi, alcuni dei quali molto grandi, e abbiamo l'area laghi. Gli sfalci continueranno nelle prossime settimane.
Abbiamo pensato di aprirli tutti.
Non siamo in grado di contingentare gli ingressi: servirebbero svariate decine di persone al giorno.
Facciamo decisamente affidamento sulla RESPONSABILITA' DI OGNI CITTADINO. Se vedete che ci sono troppe persone, uscite.

Alcune specificazioni:
? abbiamo fatto sfalciare a lato delle ciclabili, in modo che quando incrociamo qualcuno sul lato opposto, possiamo spostarci lateralmente per mantenere le distanze senza finire in mezzo all'erba alta un metro;
?nelle aree più interne l'erba è ancora alta. Possiamo andarci, se vogliamo;
??aprirà anche l'area di sgambamento cani, fontane comprese. I cani possono correre in tale area, non in altre. I conducenti devono, ovviamente, rispettare le distanze;
?? i giochi per i bambini rimarranno tutti chiusi, perché il Dpcm non permette l'attività ludica. Il motivo è facile da capire. Non si può gioare col pallone o altri strumenti del genere. I bambini potranno divertirsi in mezzo all'erba, fare capriole, giocare con i fiori o le formiche... spazio alla fantasia. Non possono giocare con altri bambini vicini. Spiegatelo loro e aiutateli a usare la fantasia;
?️‍♀️ rimarranno chiusi anche gli spazi e le attrezzature sportive (come il Calisthenics) del parco Tien an Men;
? saranno invece utilizzabili gli attrezzi sportivi per adolescenti e adulti ai giardini pubblici di via Martiri/Lelli, perché servono per l'attività motoria individuale. Non possono essere usati dai bambini;
⚠️Panchine: 1 persona per 1 panchina. Si possono sedere insieme sulla stessa panchina solo le persone che convivono: persone della stessa famiglia o badante+anziano

? ???‍♀️LAGHI CURIEL – Due particolarità per questa area. 1) I laghi Curiel non saranno raggiungibili con motoveicoli: via Albone rimarrà chiusa al traffico. Se i ristoratori presenti decideranno di aprire l'attività di asporto, potranno passare soltanto le auto là dirette, con prenotazione. Ovviamente possono passare i residenti. Per le attività sportive organizzate, leggere sopra: daremo aggiornamenti la prossima settimana, sentite le associazioni. 2) In tutto il parco fluviale, laghi Curiel compresi, NON è possibilie lo STAZIONAMENTO: ossia, non ci si può stendere a terra, prendere il sole, fare picnic... niente. Ci si può andare solo per camminare, correre o in bicicletta. Ci si può sedere sulle panchine (con le modalità sopra descritte) soltanto il tempo necessario a riposarsi durante l'attività motoria permessa.

Spero di essermi ricordata tutto.
Avete visto, mi ripeto, che la nostra volontà è quella di permettere a tutti noi di fare le attività consentite. I controlli saranno effettuati; nei giorni festivi ci saranno anche i nostri volontari del Gruppo Comunale Volontari di Protezione Civile, per ricordarci le regole. Dimostriamoci a vicenda di essere COMUNITA', NON GREGGE. Persone che ragionano con la testa e usano il cuore, per proteggere se stesse, i propri cari e tutti noi.
Inutile sottolineare che se i comportamenti irresponsabili saranno troppi, chiuderemo tutto di nuovo. Ma non ci voglio davvero pensare.

ULTIMA COSA:
⚠️⚠️Queste disposizioni saranno valide da lunedi' 4 maggio. Domani e domenica, 2 e 3 maggio, non si possono fare. Si deve ancora stare in casa.

??"La Comunità di Campogalliano ai tempi del Coronavirus" – Vi invito di nuovo ad approfittare di questi ultimi giorni di quarantena stretta per scrivere i vostri personali pensieri su questa esperienza. Alcuni hanno già mandato i loro testi... che bello! Alcune prof e maestre della nostra scuola ci hanno fatto sapere che faranno lavorare i loro studenti. Ci fa davvero piacere. Sarà una bella testimonianza per i campogallianesi delle future generazioni. Intanto scrivete. La prossima settimana vi daremo le informazioni per inviarcelo. Fatelo fare anche ai bambini che ancora non sanno scrivere, mi raccomando.

Intanto, un abbraccio a tutti e un abbraccio strettissimo a chi è malato, con l'augurio di guarire presto.
Statemi bene tutti.
Buona serata e buona Festa del Lavoro, nella speranza che tutti lo riprendiamo o lo troviamo presto, e che sia sempre sicuro e dignitoso.
La sindaca

Leave a comment

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non consentito.

I nostri sostenitori