Centinaia di cittadini all'incontro sulla sicurezza

"2 milioni di euro per il "Progetto videosorveglianza" stanziati dall'Unione Terre d'Argine per controllare, attraverso la targa, chi entra ed esce dal territorio." Questa è la buona notizia presentata dalla Sindaca Guerzoni all'incontro di sabato 23 Febbraio alla Montagnola dove hanno partecipato più di duecento abitanti di Campogalliano per un confronto sulla sicurezza, dopo i furti in appartamento dei primi mesi dell’anno. Il periodo è più intenso del solito, confermano Comune e Polizia Municipale, dopo aver registrato dati in netto miglioramento per due anni abbondanti e prima della fase di rimbalzo: furti in casa, tanti, più che in azienda. A parlare sono i numeri: nel 2017 a Campogalliano le denunce furono 62, calate drasticamente a 36 nel 2018. Con l’ingresso in città di numerosi gruppi di controllo del vicinato il canale di raccolta dei casi è diventato ufficioso e più capillare, col Comune capace di raccogliere in due mesi scarsi 30 segnalazioni totali fra cui 12 furti riusciti, 10 dei quali in appartamento, e altrettanti sventati o falliti. Quasi tutti raccontati di persona alla Sindaca e agli assessori dai diretti interessati che hanno ringraziato i numerosi abitanti di Campogalliano hanno deciso di partecipare al confronto pubblico.

Ultima modifica Domenica, 24 Febbraio 2019 08:56

Leave a comment

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non consentito.

I nostri sostenitori

-1°C

Campogalliano

Clear

Humidity: 66%

Wind: 4.83 km/h

  • 03 Jan 2019 7°C -1°C
  • 04 Jan 2019 6°C -2°C