Trovati e denunciati a piede libero

Un Moldavo di 19 anni e un filippino di 17 sono gli aggressori della fermata dell'autobus. Rintracciati dai militari dell'Arma e denunciati a piede libero si erano rifugiati a casa, a Carpi, subito dopo l'aggressione. Ex studenti del Vallauri eranp stati allontanati dalla scuola per la difficoltà a relazionarsi. Il diciannovenne che deteneva il coltello da cucina si è giustificando dicendo che era per difesa personale da eventuali balordi.

Leave a comment

Assicurarsi di inserire tutte le informazioni necessarie, indicate da un asterisco (*). Il codice HTML non consentito.

I nostri sostenitori