Redazione

Redazione

URL del sito web:

L'Opposizione Sprona l'Amministrazione Comunale: «Quando Sistemate le Telecamere?"

Campogalliano si trova nuovamente al centro di un dibattito sulla sicurezza, dopo i recenti furti avvenuti nella notte tra domenica e lunedì che hanno colpito il Duca Caffè in via Barchetta e il Wolly's Bar in via Roma.

Tatiana Bocedi, capogruppo di Uniti per Campogalliano-Centrodestra, ha preso la parola per spronare l'amministrazione comunale a prendere misure immediate per migliorare la sicurezza. «Una buona Amministrazione ha il dovere di mettere in campo tutte le scelte e le azioni politiche affinché venga garantita la sicurezza dei cittadini,» ha dichiarato Bocedi, presentando un'interrogazione formale sull'argomento.

Bocedi ha sottolineato come i furti, oltre al danno economico, provocano disagi, ansie e un crescente senso di insicurezza tra i cittadini. Nell'interrogazione, ha elencato una serie di problematiche legate alla sicurezza nel comune, tra cui i recenti furti di auto da cortili residenziali e l'aumento dei furti nelle abitazioni e nelle attività commerciali.

Secondo Bocedi, non dovrebbe essere solo compito dell'amministrazione comunale e della Polizia Locale farsi carico di tutte le azioni relative alla sicurezza. Ha citato l'impegno del governo centrale come esempio di politiche di sostegno che potrebbero essere adottate anche a livello locale.

Uno dei punti più critici sollevati da Bocedi riguarda le telecamere di sorveglianza. «Da parecchi mesi, le telecamere di sorveglianza di ingresso del paese sono imbrattate di colore rosso e inutilizzabili,» ha denunciato Bocedi, lamentando il ritardo nella loro sostituzione o riparazione da parte dell'amministrazione comunale.

Bocedi ha anche espresso preoccupazione per la presenza di nomadi nel comune, suggerendo che questa situazione contribuisce al sentimento di insicurezza tra i cittadini.

L'interrogazione presentata da Bocedi al sindaco Daniela Tebasti e alla giunta comunale contiene due richieste principali:
1. «Quali sono le azioni che intende mettere in campo per provare ad arginare questo fenomeno che destabilizza i cittadini e li rende sempre meno sicuri e protetti?»
2. «Quando intende sistemare le telecamere di sorveglianza di ingresso al paese che sono imbrattate e inutilizzabili?»

Ora sono attese le risposte da parte dell'amministrazione comunale.

Furto Notturno a Campogalliano: ladri in azione in alcune attività del centro

Nella notte tra domenica 21 e lunedì 22 luglio, Campogalliano è stata teatro di una serie di furti che hanno colpito il Bar Duca e alcune altre attività del centro cittadino. I ladri, agendo con destrezza e rapidità, hanno forzato infissi e serrande, lasciando dietro di sé danni significativi.

Le attività colpite si trovano tutte nel cuore del centro, aumentando il senso di insicurezza tra commercianti e residenti. I proprietari hanno segnalato immediatamente gli episodi alle autorità competenti.

I Carabinieri stanno conducendo le indagini, raccogliendo testimonianze e analizzando le immagini delle telecamere nella speranza di identificare i responsabili.

Allagamento alla Biblioteca Comunale Berselli: Interventi di Pulizia e Precauzioni per il Futuro

A seguito del breve ma intenso nubifragio che ha colpito Campogalliano nella notte tra venerdì e sabato, la biblioteca comunale Berselli ha subito un allagamento. La struttura, situata al piano terra della scuola primaria Marconi, è stata invasa dall'acqua in pochi minuti. I gestori, giunti ieri mattina per riaprire al pubblico, hanno trovato circa dieci centimetri d'acqua all'interno della biblioteca.

La sindaca di Campogalliano, Daniela Tebasti, ha dichiarato: «Purtroppo, non è la prima volta che accade. Anni fa era un evento frequente, poi abbiamo effettuato interventi migliorativi che hanno ridotto il problema. Tuttavia, negli ultimi dodici mesi è successo due volte. Conoscendo la situazione, abbiamo deciso di posizionare tutti i libri su scaffali alti per evitare che si rovinino. Quando si verificano temporali come quello di ieri notte, è difficile contenere tutta l'acqua».

Fortunatamente, grazie alle rapide e lunghe operazioni di pulizia svolte ieri, tutti i libri custoditi sono stati salvati. Questo evento ha sottolineato l'importanza delle precauzioni prese dai gestori della biblioteca. Nonostante gli sforzi precedenti per migliorare la situazione, il ripetersi di tali eventi richiede una riflessione su ulteriori misure preventive che potrebbero essere adottate per proteggere la biblioteca e il suo patrimonio culturale.

Allagamento del Sottopasso dell'Alta Velocità a Campogalliano: Viabilità Modificata

A seguito del temporale che ha colpito Campogalliano la notte scorsa, il sottopasso dell'alta velocità sulla strada per Modena è parzialmente allagato. La Polizia Locale è intervenuta prontamente e si trova sul posto per gestire la situazione. Attualmente, il traffico è regolato a corsie alternate, quindi si raccomanda agli automobilisti di prestare massima attenzione durante il transito in quella zona.

La situazione è monitorata costantemente per garantire la sicurezza degli utenti della strada e per ridurre al minimo i disagi. Gli automobilisti sono invitati a seguire le indicazioni della Polizia Locale e a considerare percorsi alternativi, se possibile, per evitare ritardi e ulteriori complicazioni.

Si prevede che i lavori di drenaggio e ripristino della viabilità normale possano richiedere alcune ore. Gli aggiornamenti sulla situazione saranno forniti non appena disponibili. Nel frattempo, si consiglia a tutti di guidare con prudenza e di mantenere una velocità moderata nelle vicinanze del sottopasso allagato.

IL SOTTOPASSO E' STATO RIAPERTO

Allagamenti anche alla biblioteca "Berselli" che resterà chiusa al pubblico nella mattinata di oggi 20 Luglio per consentire al personale del Comune di effettuare le operazioni di pulizia e asciugatura.

 

Sottoscrivi questo feed RSS

I nostri sostenitori